Non ne ho idea ... se il capo é d'accordo

Lo sapevate, no? La fonte di perturbazione la più potente sul posto di lavoro è lo schermo del computer ...non il tuo boss !

Sfortunatamente non è solo lo spettro elettromagnetico dello schermo piatto a danneggiare il nostro organismo: Il problema maggiore è causato dalla sua retroilluminazione, che é generata da piccole esplosioni di gas, come succede nelle lampade al neon.

Gli schermi piatti con la loro luce al mercurio creano uno spettro discontinuo che si compone di frequenze ultracorte (blu, indaco, viola) con delle punte acute e discontinue d’energia nella gamma di frequenze del colore rosso. Questa “luce blu” rifrange molto di più rispetto alla frequenza del colore rosso.

Inoltre le fonti di luce cariche di blu sovraccaricano il sistema ormonale perché riducono la secrezione di melatonina e favoriscono la secrezione di ormoni dello stress come il cortisolo e l'ACTH.

Dai: Incollate un GOLD CHIP dietro le schermo !

The GOLD CHIP

Engineered in Switzerland
Made in Germany